Cigala Giorgio

Cigala Giorgio


Internato a Gusen III/Mauthausen

matr.126127 sopravvissuto

 

Nato a San Nazzaro di Monticelli d’Ongina il 4 agosto 1924 da Adolfo e da Luigia Re, di professione commerciante.

Partigiano combattente presso la Divisione Fumagalli-Savona,  catturato a Castelletto Uzzone (CN) il 17 dicembre 1944, trasferito prima a Torino e poi a Bolzano.

Deportato il 1 febbraio 1945 con convoglio 119, giunge a Mauthausen il 4 febbraio e viene classificato con la categoria Schutz (motivi di sicurezza).

Dopo circa 10 giorni viene trasferito a Gusen; qui è liberato dagli Americani il 5 maggio 1945, viene rimpatriato il 27 giugno 1945.

Coniugato con Coduri Savina nel 1952 e residente a San Nazzaro

Deceduto il 25 febbraio 2001 a Cortemaggiore.

 

Riferimenti

Amore mio non piangere (3^ media 1998/1999), pagg. 174/184

Coop Cultura Popolare “Monticelli 1943/45”, pagg.78/80

Isrec Pc “Rinchiudere un sogno” pag. 42 e seguenti e scheda pag.93

 

Di Cigala Giorgio esiste la registrazione di una intervista del 1973 e la videointervista di un incontro con i ragazzi delle terze medie di Monticelli del 1998

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>