Fermi Amato

Fermi Amato

Partigiano combattente da 18.6.1944 – 38^ Br.  S.A.P.


Nato a Caorso il 23 maggio 1920 da Giuseppe

E’ attivo molto presto con le SAP di Dario fino al rastrellamento e alla distruzione della Cascina Baracca di Roncarolo, poi segue Bianchera in montagna.

Per pura coincidenza non partecipa all’agguato al Passo dei Guselli, trattenuto a Morfasso per mancanza di automezzi disponibili

Nomignolo locale: “Pipèlo”

Coniugato nel 1947 con Boselli Carla

Residente a San Nazzaro di Monticelli d’Ongina

Di professione panettiere e successivamente pescatore

Deceduto a Piacenza il 11.12.2008

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *